CHIUDE LO SPORTELLO CUP DELLA USL A FIORENTINA

CHIUDE LO SPORTELLO CUP  DELLA USL A FIORENTINA
Il CUP del distrtoo di Fiorentina
Da domani le attività amministrative di sportello vengono trasferite dal distretto di Fiorentina al 7′ padiglione dell’ospedale

LIVORNO, 6 luglio 2020 – Da domani, martedì 7 luglio, le attività di sportello come cup e protesica, assicurate fino ad oggi al distretto di Fiorentina saranno trasferite al padiglione 7 dell’ospedale.

“Si tratta di una misura eccezionale e temporanea – assicura il direttore della Zona Livornese, Laura Brizzi – dovuta al fatto che la struttura del 7° padiglione permette di garantire in modo più sicuro tutte le misure di distanziamento previste per gli utenti. Per questo abbiamo voluto nettamente distinguere i flussi di accesso delle attività sanitarie da quelle amministrative. Così i prelievi ematici, circa 350 posti ogni mattina, continueranno ad essere assicurati dalle 7.10 alle 11 con accesso diretto, mentre le attività dello sportello amministrativo come il Cup o la protesica saranno aperti dalle 13.30 alle 17.Da domani sarà, inoltre, riattivato il sistema Zerocoda per la prenotazione ai servizi amministrativi disponibili da subito e i prelievi ematici con primo posto lunedì 13 luglio attraverso il sito usltoscananordovest.zerocoda.it oppure la app Servizi Sanitari Livorno. In questo modo verremo incontro anche alle richieste di molti cittadini che nei giorni scorsi avevano avuto difficoltà di accesso al distretto di Fiorentina”.

E’ comunque utile ricordare che la maggior parte delle attività amministrative possono essere eseguite anche senza utilizzare gli sportelli di front office.

CONSEGNA REFERTI. Nell’ambito Livornese il referto degli esami di laboratorio può essere consegnato tramite posta elettronica all’indirizzo email che il cittadino comunicherà al momento dell’accettazione del prelievo ematico. Per chi ha attivato la tessera sanitaria, i referti possono anche esser consultati e scaricati tramite fascicolo sanitario elettronico da Totem PuntoSì oppure app SmartSST.

SERVIZI AMMINISTRATIVI. I documenti come autocertificazioni, esenzioni, domicilio sanitario, informazioni, tessera sanitaria e le pratiche della protesica possono essere richiesti anche via mail scrivendo a: serviziamministrativisportellilivorno@uslnordovest.toscana.it

CAMBIO DEL MEDICO. È possibile scegliere un nuovo medico scrivendo alla mail cambiomedico@uslnordovest.toscana.it, allegando una copia del documento d’identità e indicando il medico scelto che sarà automaticamente concesso salvo abbia già raggiunto la quota massima di assistiti (massimalista).

ESENZIONI. Si ricorda infine che è stata estesa fino al 31 ottobre 2020 la validità delle autocertificazioni per esenzione e per fasce di reddito in scadenza il 31 marzo scorso e già prorogate al 30 giugno. Nello specifico, sono prorogate le autocertificazioni esenzione E01 per i minori di 6 anni fino all’eventuale compimento dei 6 anni, le autocertificazioni esenzione E02 sia per il titolare che per i beneficiari, le autocertificazioni esenzioni E04 per utenti con età inferiore a 65 anni sia per il titolare che per i beneficiari, le autocertificazioni per fascia di reddito ERA, ERB, ERC.

Viene prorogata fino al 31 ottobre 2020 anche la validità degli attestati ISEE ai fini della compartecipazione alla spesa sanitaria presentati nel 2019. Gli attestati di esenzione per reddito rilasciati agli ultra 65enni non hanno scadenza salvo mutata condizione economica.

Se ti e’ piaciuto l’articolo ti sarei grato se puoi mettere mi piace alla mia pagina facebook (qua il link) Grazie

Avatar

Riccardo Repetti

Nato a Livorno il 4 luglio 1956, compiuti gli studi superiori in specializzazione tecnica, ha coltivato da subito la grande passione per il giornalismo accompagnata dall’amore per la fotografia . Risale al 1986 il primo incarico professionale per la redazione livornese de "La Nazione", che dura fino al 1988, quando a ingaggiarlo è "Il Tirreno", Dal 1992 è iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana, elenco pubblicisti. Concluso il rapporto di lavoro con "Il Tirreno”, dopo 31 anni il 31/12/2019 , dal primo gennaio di quest'anno svolge la libera professione. Attualmente dirige il notiziario on line pentanewslivorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *