Un week a “Quercianella saluta l’estate” con musica e gastronomia

Un week a “Quercianella saluta l’estate”  con musica e gastronomia
porticciolo quercianella

 Torna l’iniziativa “Quercianella saluta l’estate 2020”. Da venerdì 25 a domenica 27 settembre la Proloco di Quercianella con il patrocinio del Comune di Livorno e in collaborazione con gli esercenti della frazione, organizza la consueta festa di fine stagione in piazza Fattori, nel rispetto delle normative nazionali e regionali per la prevenzione del contagio da Coronavirus. 

La festa sarà allietata da spettacoli, musica live, intrattenimento per grandi e piccini, street food, stand gastronomici e un mercatino. L’ingresso sarà contingentato e sono consigliate le prenotazioni dei tavoli inviando un messaggio whatsapp al numero 392 9687837.

L’apertura degli stand è prevista per le ore 18 durante tutte e tre le giornate di festa. 

Inaugurazione venerdì 25 con “Kozmic sound” con Claudio Fabiani al sax e musiche da Janis Joplin ad Aretha Franklin. 

Sabato 26 alle ore 21 concerto “Lovely Rita and the Radio Stars, One shot 80”. 

Domenica 27 alle ore 17 “Il circo Piti Pu”, giochi, bolle e personaggi cartoons per i più piccoli.

Alle 20,30 “Insonoria” live sul palco di “Quercianella saluta l’estate”. 

Un programma ricco e divertente per salutare l’estate e accogliere l’autunno. 

Per info www.prolocoquercianella.info

Avatar

Riccardo Repetti

Nato a Livorno il 4 luglio 1956, compiuti gli studi superiori in specializzazione tecnica, ha coltivato da subito la grande passione per il giornalismo accompagnata dall’amore per la fotografia . Risale al 1986 il primo incarico professionale per la redazione livornese de "La Nazione", che dura fino al 1988, quando a ingaggiarlo è "Il Tirreno", Dal 1992 è iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana, elenco pubblicisti. Concluso il rapporto di lavoro con "Il Tirreno”, dopo 31 anni il 31/12/2019 , dal primo gennaio di quest'anno svolge la libera professione. Attualmente dirige il notiziario on line pentanewslivorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *