TRAGEDIA IN VIA DEI PENSIERI, MUORE DICIASETTENNE IN UNO SCONTRO

TRAGEDIA IN VIA DEI PENSIERI, MUORE DICIASETTENNE IN UNO SCONTRO
Il luogo dell’incidente (pentafoto)

Si chiamava Andrea Matteucci, sportivo e pieno di vita, e aveva solo 17 anni. È morto nella notte, con il suo scooter conto un’auto condotta da una ragazza, anch’essa giovanissima, poco piu’ che ventenne, risultata positiva all’alcoltest. E, per questo, posta agli arresti domiciliari dai vigili urbani secondo quanto prevede la legge sull’omicidio stradale.
L’incidente e’ avvenuto alle 1,15 circa all’incrocio tra via dei Pensieri e Via Macchiavelli. A quanto risulta, il diciassettenne era in sella al suo scooter e percorreva Via dei Pensieri, quando e’ andato a scontrarsi con un autovettura condotta dalla ragazza. Immediato l’intervento della Misericordia di via Verdi con medico a bordo. Le condizioni del giovane sono apparse subito gravissime. E, infatti, nonostante la disperata corsa al pronto soccorso, il giovane è spirato poco dopo.
La tragedia ha suscitato profonda impressione e commozione in città per la giovanissima età della vittima. Gli inquirenti stanno approfondendo le indagini sulla dinamica dell’incidente e, soprattutto, sulle circostanze che avrebbero coinvolto la guidatrice dell’auto prima del tragico impatto.

Avatar

Riccardo Repetti

Nato a Livorno il 4 luglio 1956, compiuti gli studi superiori in specializzazione tecnica, ha coltivato da subito la grande passione per il giornalismo accompagnata dall’amore per la fotografia . Risale al 1986 il primo incarico professionale per la redazione livornese de "La Nazione", che dura fino al 1988, quando a ingaggiarlo è "Il Tirreno", Dal 1992 è iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana, elenco pubblicisti. Concluso il rapporto di lavoro con "Il Tirreno”, dopo 31 anni il 31/12/2019 , dal primo gennaio di quest'anno svolge la libera professione. Attualmente dirige il notiziario on line pentanewslivorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *