Spaccano il vetro di una ferramenta per rubare pochi spiccioli

Spaccano  il vetro di una ferramenta per rubare  pochi spiccioli

Con un attrezzo pesante di ferro hanno spaccato il vetro della porta di ingresso della Ferramenta Livornese in via Bosi , proprio dietro la chiesa di Piazza XX Settembre.

L’episodio e’ avvenuto questa notte, tra sabato e domenica 29 novembre, ad accorgersi del furto un passante che ha chiamato il numero sulla porta di ingresso avvertendo i titolari.

Nel l negozio la cassa e’ stata forzata , e ripulita del solo fondo cassa di monetine per i resti, (una manciata di euro), non sono state rubate altre merci. Sul posto sono intevenuti i Carabinieri per i rilievi di rito.

Lo sfogo della titolare: non si vive più, per i malviventi il coprifuoco non esiste, tanti sacrifici.. e poi?

Ormai e’ diventata purtroppo consuetudine tutte le mattine fare il resoconto dei furti e dei danni notturni nei negozi, con la conseguente realtà di mettere ancora più in crisi gli esercenti, specialmente questi momenti di crisi dove si fa fatica ad andare avanti.

Avatar

Riccardo Repetti

Nato a Livorno il 4 luglio 1956, compiuti gli studi superiori in specializzazione tecnica, ha coltivato da subito la grande passione per il giornalismo accompagnata dall’amore per la fotografia . Risale al 1986 il primo incarico professionale per la redazione livornese de "La Nazione", che dura fino al 1988, quando a ingaggiarlo è "Il Tirreno", Dal 1992 è iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana, elenco pubblicisti. Concluso il rapporto di lavoro con "Il Tirreno”, dopo 31 anni il 31/12/2019 , dal primo gennaio di quest'anno svolge la libera professione. Attualmente dirige il notiziario on line pentanewslivorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *