Profumo di glicine e tolleranza nel nuovo murales di Ligama

Profumo di glicine e tolleranza nel nuovo murales di Ligama
Ligama sta ultimando la sua opera

Prosegue il cammino di riqualificazione urbana attraverso le forme e i colori della street art, l’arte di strada, in città. Stavolta è il turno di Via degli Avvalorati, dove sono spuntati di fresco i fiori di glicine che avvolgono del loro profumo i nuovi personaggi realizzati da Salvo Ligama. Su un edificio degli Scali delle Pietre, infatti, l’artista siciliano che ha già firmato altre opere, ha realizzato l’ultimo grande murales che vivacizza e restituisce a nuova vita uno degli angoli più suggestivi della città.

Il murales di Salvo Ligama visto da Via Avvalorati (pentafoto)

Con un soggetto che, ha tenuto a sottolineare l’artista, vuol rappresentare anche un richiamo a quei valori dell’accoglienza e dell’apertura che hanno segnato la storia di Livorno, anzi la stessa nascita della città, all’insegna delle Livornine , le leggi medicee che garantivano la convivenza, all’insegna della tolleranza e del riconoscimento reciproco, a chiunque fosse venuto a popolare Livorno senza alcuna distinzione di razza e religione. Un richiamo ai valori e ai riferimenti socio-culturali del dna cittadino oggi più che mai tornati di stretta attualità.

Avatar

Riccardo Repetti

Nato a Livorno il 4 luglio 1956, compiuti gli studi superiori in specializzazione tecnica, ha coltivato da subito la grande passione per il giornalismo accompagnata dall’amore per la fotografia . Risale al 1986 il primo incarico professionale per la redazione livornese de "La Nazione", che dura fino al 1988, quando a ingaggiarlo è "Il Tirreno", Dal 1992 è iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana, elenco pubblicisti. Concluso il rapporto di lavoro con "Il Tirreno”, dopo 31 anni il 31/12/2019 , dal primo gennaio di quest'anno svolge la libera professione. Attualmente dirige il notiziario on line pentanewslivorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *