“MAJOR VON FRINZIUS” SIUSKI E SCHIZZI ALLA TERRAZZA

“MAJOR VON FRINZIUS” SIUSKI  E SCHIZZI ALLA TERRAZZA


Siuski, fatto schizzi?” uno spettacolo dedicato alla citta’ della ormai celebre compagnia Major Von Frinzius diretta da Lamberto Giannini, in scena Venerdi 24 Luglio alle 21,30 alla Terrazza Mascagni.

Lo spettacolo (ingresso gratuito, ma è necessaria la prenotazione https://www.bcccastagneto.it/iscrizione-spettacolo-siuski-mayor-von-frinzius/) è promosso dal Comune di Livorno e dalla Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci con il sostegno del Teatro Goldoni di Livorno, coproduttore dello spettacolo, e del The Cage Theatre.

Per la regia di Lamberto Giannini, Marianna Sgherri, Rachele Casali e Gabriele Reitano, “Siuski, fatto schizzi?” debutta nel suo habitat naturale proprio davanti al mare. Lo spettacolo sarebbe dovuto andare in scena al Teatro Goldoni nel maggio scorso ma la pandemia ne ha impedito la rappresentazione. Da qui la decisione del Comune di Livorno e della BCC di Castagneto  di portare lo spettacolo  in un luogo aperto, la splendida Terrazza Mascagni, per offrire al pubblico una “Siuski”  che per Mayor Von Frinzius incarna la vera anima di Livorno.

Il titolo “Siuski,fatto schizzi” dice tutto e racchiude l’essenza dello spettacolo: un alternarsi di amore travolgente e di sofferenza all’idea di lasciare la propria intramontabile città che ci lascia senza fiato. In pratica lo spettacolo è una dedica alla città, un atto d’amore.

“ E’ il primo grande evento spettacolare con cui si apre finalmente la stagione – ha esordito in conferenza stampa di presentazione l’assessore alla cultura Simone Lenzi – l’ennesima bella avventura della Compagnia Mayor Von Frinzius che per fortuna siamo riusciti a recuperare e programmare in un luogo ideale, la Terrazza Mascagni”. Ha poi aggiunto “Siuski, il tuffo labronico per eccellenza, è la bellezza di farsi notare; non un vuoto narcisismo ma espressione di un bisogno di vita, una vitalità dirompente  come un corpo chiassoso in acqua”

“La Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci insieme all’Amministrazione comunale della città di Livorno ha fortemente voluto portare in scena questo spettacolo per molteplici motivi –ha dichiarato Angelo Scuri, responsabile Marketing  della Banca –  Il principale motivo è la volontà di dare un segnale di ottimismo per ripartire insieme a cittadini ed imprese locali. Per fare questo occorre entusiasmo, forza, passione ed amore per il proprio territorio. Pertanto non è stata casuale la scelta della compagnia Mayor Von Frinzius, una delle migliori e più originali espressioni artistiche della città, capace di trasmettere energie con naturalezza, capacità e forza emotiva che la contraddistingue, in uno scenario unico e suggestivo quale la terrazza Mascagni.  La convergenza di tutti questi valori coincide con i progetti della BCC di Castagneto Carducci – unico istituto di origine locale rimasto a rappresentare la provincia –  una banca che si contraddistingue per la capacità di reimpiegare la raccolta in risorse da destinare alle famiglie e alle imprese del territorio sotto forma di finanziamenti, mutui e piccoli prestiti”.

Anno dopo anno, la Mayor Von Frinzius decide di far ruotare i propri spettacoli attorno a dei temi a lei cari, e per il 2020 la scelta è stata la Siuski, tuffo che per la Compagnia incarna come detto  l’anima di Livorno.

Così scrive Lamberto Giannini , regista dello spettacolo:

Una città difficile da vivere ma impossibile da lasciare.

La ami disprezzandola, te la godi lamentandoti di lei, quando manca è un pugno allo stomaco che lascia senza fiato ma per vivere qui devi trattenere il fiato.

Devi godere del dipinto di giovani sessualmente voraci e casti, di ginocchia che fuoriescono dal motorino per lasciar posto al cane da trasportare, di infradito che strisciano e strusciano, di camminate lente senza una meta alla ricerca di qualcuno da prendere per il culo.

Tutta la città trattiene il fiato fino a che non arriva l’estate, il momento dei tuffi.

E tutti a sfidare e colpire il mare a suon di siuski per dimostrare tutto l’amore maledetto per questa città di merda che entra nel sangue… Come gli amori folli sai che lei può fare a meno di te ma te senza di lei non vivi e allora ti tuffi sperando che ti abbracci, invece ti lascia sprofondare sott’acqua aspettando una nuova siuski. Schizzi via la rabbia e la malinconia, mostrando il sorriso prima di suicidarti, e le lacrime non sono altro che schizzi.

Per assistere allo spettacolo è necessaria la prenotazione sul sito https://www.bcccastagneto.it/iscrizione-spettacolo-siuski-mayor-von-frinzius/)

Ad oggi sono già stati prenotati oltre 300 posti. Ne rimangono disponibili ancora 70.

Si ricorda che si potrà vedere un “assaggio”  di Siuski anche sabato sera, 18 luglio, alle ore 21.30 al moletto di Quercianella nello spettacolo “ Una Siuski a Mezzanotte” appositamente creato dalla Compagnia Mayor Von Frinzius per aprire la stagione degli eventi quercianellesi. Info e prenotazioni : 0586 491507 – 392 9687837

Avatar

Riccardo Repetti

Nato a Livorno il 4 luglio 1956, compiuti gli studi superiori in specializzazione tecnica, ha coltivato da subito la grande passione per il giornalismo accompagnata dall’amore per la fotografia . Risale al 1986 il primo incarico professionale per la redazione livornese de "La Nazione", che dura fino al 1988, quando a ingaggiarlo è "Il Tirreno", Dal 1992 è iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana, elenco pubblicisti. Concluso il rapporto di lavoro con "Il Tirreno”, dopo 31 anni il 31/12/2019 , dal primo gennaio di quest'anno svolge la libera professione. Attualmente dirige il notiziario on line pentanewslivorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *