Il fotografo Claudio Barontini presenta il suo libro “New York”

Il fotografo Claudio Barontini presenta il suo libro “New York”

Mercoledi 30 settembre presentazione del volume presso le “Cicale Operose”

Prosegue la serie di appuntamenti del caffè letterario “Le Cicale Operose” di Livorno.  Mercoledì 30 settembre, alle ore 20, sarà la volta del fotografo Claudio Barontini con la presentazione del libro fotografico “New York”.  L’autore sarà introdotto dal dott. Giacomo Romano, direttore della Galleria “Le Stanze” di Livorno, con il quale parlerà del libro e dialogherà anche  sul parallelismo tra fotografia e pittura.

Claudio Barontini, conosciuto per i suoi ritratti fotografici a personaggi famosi, colti nella loro massima spontaneità, al di là delle luci dei riflettori, con il volume “New York” porta avanti la sua ricerca mettendo però al centro del suo obiettivo non più una persona ma una metropoli tra le più belle e conosciute al mondo, la Grande Mela. Attraverso una osservazione rapida e allo stesso tempo profonda e analitica della realtà, Barontini ci racconta così “la sua New York”, cercando di coglierne la vera essenza, tratteggiandone in bianco e nero il lato più inatteso, il dietro le quinte, le solitudini e le feste che inaspettatamente si aggirano per le caotiche strade della città che non dorme mai. Con il suo scatto naturale e talvolta ironico da “fotografo flâneur” (come è stato definito nella presentazione), Barontini ci consegna con questo libro una raccolta di immagini in cui coesistono senso della composizione, stile, istintività e sensibilità.
 Livornese per nascita e formazione, Claudio Barontini affianca all’esercizio della professione di fotoreporter di grande esperienza una dimensione più eminentemente creativa, che lo colloca fra i massimi e originali interpreti del ritratto fotografico, realizzato esclusivamente in bianco e nero. Numerosissimi i personaggi di spicco, in vari ambiti, in cui si è imbattuto, consegnandocene immagini di straordinaria intensità (oltre all’importantissimo sodalizio con lo scultore Pietro Cascella, ricordiamo, per esempio, Carlo d’Inghilterra, Robert De Niro, Vittorio Gassman, Sofia Loren, Patti Smith, Liv Ulmann, Vivienne Westwood, Franco Zeffirelli).
Giacomo Romano: uomo di cultura, conoscitore dell’opera di Dante ed esperto di pittura è dal 2009 direttore della Galleria Le Stanze di Livorno. Promotore di eventi culturali anche in sedi pubbliche attraverso conferenze ed approfondimenti che sono finalizzati a mantenere lo stretto legame tra l’arte e la cultura.

Si fa presente che l’incontro è organizzato nel pieno rispetto delle norme Anti-Covid. Ingresso libero fino ad esaurimento posti, è prevista anche una cena, conviviale, a pagamento.
Per prenotare: telef. 347 299 3159 email: federico@lecicaleoperose.com

Avatar

Riccardo Repetti

Nato a Livorno il 4 luglio 1956, compiuti gli studi superiori in specializzazione tecnica, ha coltivato da subito la grande passione per il giornalismo accompagnata dall’amore per la fotografia . Risale al 1986 il primo incarico professionale per la redazione livornese de "La Nazione", che dura fino al 1988, quando a ingaggiarlo è "Il Tirreno", Dal 1992 è iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana, elenco pubblicisti. Concluso il rapporto di lavoro con "Il Tirreno”, dopo 31 anni il 31/12/2019 , dal primo gennaio di quest'anno svolge la libera professione. Attualmente dirige il notiziario on line pentanewslivorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *