Covid: 68 nuovi casi a Livorno, 1323 il totale in Toscana

Covid: 68 nuovi casi a Livorno, 1323 il totale in Toscana

Sono 68 a Livorno i nuovi casi positivi al Coronavirus (ieri ne risultavano64) accertati dalla ASL nordovest nella giornata del 23 novembre.

All’ospedale di Livorno 114 i ricoverati, di cui 14 in Terapia intensiva.

Purtroppo in città si registrano 3 decessi,2 uomini di 89 e 85 anni   e annitre donna di 91, 93,e 94 anni.

La Toscana registra per la giornata odierna 1323 casi ma con 10551 tamponi eseguiti mentre su 17481 tamponi risultavano positive 1929 persone.

I guariti crescono del 4% e raggiungono quota 41.345 (43,1% dei casi totali)

Oggi si registrano 48 nuovi decessi: 29 uomini e 19 donne con un’età media di 81,5 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 14 a Firenze, 3 a Prato, 5 a Pistoia, 5 a Massa Carrara, 5 a Lucca, 10 a Pisa, 4 a Livorno, 1 a Siena, 1 residente fuori Toscana.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri. Sono 27.068 i casi complessivi ad oggi a Firenze (365 in più rispetto a ieri), 8.441 a Prato (107 in più), 8.280 a Pistoia (128 in più), 6.013 a Massa (75 in più), 9.501 a Lucca (125 in più), 13.164 a Pisa (190 in più), 6.745 a Livorno e provincia (104 in più), 8.925 ad Arezzo (117 in più), 3.973 a Siena (37 in più), 3.363 a Grosseto (75 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Qua il link per il bollettino completo della regione Toscana

 

Avatar

Riccardo Repetti

Nato a Livorno il 4 luglio 1956, compiuti gli studi superiori in specializzazione tecnica, ha coltivato da subito la grande passione per il giornalismo accompagnata dall’amore per la fotografia . Risale al 1986 il primo incarico professionale per la redazione livornese de "La Nazione", che dura fino al 1988, quando a ingaggiarlo è "Il Tirreno", Dal 1992 è iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana, elenco pubblicisti. Concluso il rapporto di lavoro con "Il Tirreno”, dopo 31 anni il 31/12/2019 , dal primo gennaio di quest'anno svolge la libera professione. Attualmente dirige il notiziario on line pentanewslivorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *